Chiesa di S. Agata La Vetere

Catania 2017

Città: Catania

Provincia: Catania

Indirizzo: piazza S. Agata La Vetere, 5

Giorni di apertura: 29 novembre

Orari di visita: 8.30-14.00

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Descrizione:

La chiesa di Sant'Agata La Vetere fu edificata, per la prima volta, nel 313 d. C., secondo la tradizione, sul luogo ove era collocata un'edicola eretta nel 264 d. C. in onore della martire catanese Agata. Divenne sede vescovile e vi furono portate le reliquie della Santa poste in un sarcofago. La chiesa fu poi ampliata e fu la cattedrale di Catania fino al 1094 quando fu eretta la nuova chiesa normanna che divenne la nuova chiesa metropolitana. Per distinguerla dalla nuova, la chiesa fu poi denominata “La Vetere”. A metà del XVI secolo, per volere di Carlo V, furono rimodernate e rafforzate le mura della città etnea e la chiesa in questione si ritrovò chiusa e circondata dal bastione del cosiddetto “santo carcere”. Nel 1613, vi si insediarono i frati della famiglia francescana che vi costruirono l'annesso convento.
Nel 1693, la chiesa di Sant'Agata La Vetere fu interamente distrutta dal terremoto insieme al convento e fu riedificata nel 1722 di maggiori dimensioni. E' un edificio ad un'unica navata realizzato in stile tardo-barocco con annesso un campanile di epoca successiva. Le opere che decorano le cappelle al suo interno sono state realizzate nel XIX secolo, tra queste ricordiamo La Madonna della maternità di Giuseppe Sciuti. Dall'interno della chiesa è possibile accedere alla cripta, antico luogo di sepoltura.

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni:

Liceo Artistico M. M. Lazzaro


 

Sostieni il FAI e il suo impegno per l’educazione.