La giudecca e la Sinagoga Museo di S. Anna

Trani 2 2017

Città: Trani

Provincia: Barletta-Andria-Trani

Indirizzo: Via la Giudea, 24

Giorni di apertura: 29, 30 novembre e 1, 2 dicembre

Orari di visita: 9.30-12.30

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 328 6515303

Descrizione:

La giudecca di Trani - quartiere aperto da non confondersi con il ghetto, quartiere chiuso istituito nel 1516 a Venezia - come in altre città sorgeva vicino alle mura, al porto, alla Cattedrale, cioè nella parte più vitale e importante del luogo. Trani ha ospitato, a partire dalla prima metà del secolo XI, una comunità ebraica numerosa, ricca e sapiente. La sua giudecca conteneva ben quattro Sinagoghe, poi trasformate in Chiese: Scolagrande, S. Maria di Scolanova, S. Leonardo Abate e S. Pietro Martire. Di queste quattro sinagoghe si sono conservate visitabili solo le prime due, mentre S. Maria di Scolanova è tornata funzionante per il culto ebraico dal 2007.

La Sinagoga Grande, o Scola Grande, poi trasformata in Chiesa di S. Anna, sorge su via della Giudea, la strada principale dell'antico quartiere ebraico. Essa fu edificata nel 1246-47, ossia nell'epoca di massima e pacifica prosperità della comunità ebraica di Trani. Dunque negli anni di Federico II di Svevia: è infatti coeva del Castel del Monte.
Dopo un accurato lavoro di restauro, dal 2009 ospita la sezione ebraica del Museo diocesano dell'Arcidiocesi di Trani- Barletta Bisceglie, rara e prestigiosa realtà museale del Sud ebraico italiano.

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni:

Scuola Media Giustina Rocca, Scuola Media Baldassarre

 

Sostieni il FAI e il suo impegno per l’educazione.