Museo Revoltella

Trieste Museo revoltella

Città: Trieste

Provincia: Trieste

Indirizzo: via Diaz, 27

Giorni di apertura: 28, 29, 30 novembre e 1 dicembre

Orari di visita: 9.30-15.00

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Descrizione:

Il Museo Revoltella è un'importante galleria d'arte moderna nata dallo sviluppo di un'istituzione fondata nel 1872 per volontà del barone Pasquale Revoltella (1795-1869), veneziano di nascita, che nel suo testamento dispose di lasciare alla città di Trieste il suo palazzo e la sua collezione d'arte. Assieme all'edificio e agli oggetti che conteneva, egli lasciò in eredità al museo una cospicua rendita che permise di aumentare di anno in anno il patrimonio e costituire in poco tempo una considerevole raccolta d'arte, in cui già alla fine dell'Ottocento figuravano celebri autori italiani come Hayez, Morelli, Favretto, Nono, Palizzi e Previati, ed anche molti stranieri. Nel corso di questo secolo il Museo Revoltella si è sviluppato ulteriormente diventando un'istituzione culturale sempre più prestigiosa e un importante riferimento per l'arte moderna e contemporanea, non solo per l'arricchimento ulteriore della collezione - dove sono entrati quasi tutti i nomi più significativi del '900 italiano, tra cui Casorati, Sironi, Carrà, Morandi, De Chirico, Manzù, Marini, Fontana e Burri - ma anche per le mostre che hanno dato importanti contributi scientifici alla conoscenza dell'arte degli ultimi due secoli.

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni:

I.S.I.S. Carducci/Dante, Petrarca, Galilei, I.S.I.S.Da Vinci/Carli/De Sandrinelli, Max Fabiani, I.S.I.S.Nautico/Galvani, Volta, Nordio, I.S.I.S. Roiano/Gretta, Preseren, Slomsek, Zois

 

Sostieni il FAI e il suo impegno per l’educazione.