Palazzo Fantuzzi

Bologna Palazzo Fantuzzi 2017

Città: Bologna

Provincia: Bologna

Indirizzo: Via S. Vitale, 23

Giorni di apertura: 2 dicembre

Orari di visita: 9.00-13.00

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Descrizione:

Palazzo Fantuzzi è uno dei più grandi e significativi palazzi signorili di Bologna, noto col nome della famiglia che lo costruì e che lo abitò fino alla fine del Settecento. Francesco Fantuzzi, il suo fondatore (1466-1533), personaggio di grande ricchezza e ambizione, nel 1498 volle ingrandire la propria residenza e da via del Giusto portò la facciata nella vicina via San Vitale acquistando case e terreni adiacenti. L'edificio realizzato seguendo i consigli di più architetti risulta molto originale, senza portico (a Bologna obbligatorio dal 1250) e con una facciata che mostra la conoscenza di soluzioni romane del secondo-terzo decennio del Cinquecento, con la sovrapposizione degli ordini su due livelli (dorico e ionico) e l’uso di colonne binate molto ravvicinate. La porta occidentale, trasformata nel Seicento in moderno portale barocco, apre sull’androne permettendo l’ingresso nel cortile anche alle carrozze. All'interno lo splendido scalone, capolavoro dell’architetto Paolo Canali (1618-1680), sviluppa le sue rampe in un ambiente unico, ricco di decorazioni architettoniche e scultoree. Accompagnati dalle grandiose statue della Fama, della Prosperità e dell’Abbondanza, opera dello scultore bolognese Gabriele Brunelli, si sale lo scalone e si accede alla lunga sovralloggia che riprende le arcate del piano inferiore, raddoppiandole. Il salone del piano nobile è un grande ambiente con camino e tre finestre su via San Vitale, affrescato da Francesco Bibiena (1659- 1739) nel 1684.

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni:

Liceo Galvani, Liceo Leonardo da Vinci

 

Sostieni il FAI e il suo impegno per l’educazione.