Museo del corallo

Torre Greco museo corallo 2017

Città: Torre del Greco

Provincia: Napoli

Indirizzo: piazza Luigi Palomba, 6

Apertura straordinaria: 28 e 30 novembre

Orari di visita: 9.00-13.00

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Descrizione:

Il Museo del Corallo di Torre del Greco si trova nell’ex Istituto Statale d’Arte (oggi Liceo Artistico dell’I.I.S. Degni), fra i più antichi d’Italia. La “Scuola per la lavorazione del Corallo” fu infatti istituita nel 1878 nel barocco Convento del Carmine ricostruito dopo l’eruzione del 1631, fu fra i pochi edifici sopravvissuti alla lava che nel 1737 e nel 1794 seppellì buona parte della città. La scuola ha partecipato a numerose esposizioni nazionali ed internazionali e continua a mantenere viva la tradizione artigiana che ha reso celebre Torre del Greco nel mondo.
Il Museo fu inaugurato nel 1933 ed è ospitato in un ampio salone, opera dell’architetto Ceas con decorazioni di Renato Ferracciù, accoglie pregevoli esempi di lavori realizzati da studenti e docenti, come le vetrine lungo due bracci del loggiato antistante, nonché opere provenienti da donazioni o acquisti in corallo, madreperla, argento, tartaruga, ardesia, pietra lavica e numerosi cammei; completano l’allestimento mobili caratterizzati dalla contaminazione di tecniche e materiali (ebanisteria, incisione del corallo e dei cammei, intarsio dei metalli, scultura e tecniche di decorazione). Si segnalano: lavori di scuola trapanese in corallo di Sciacca di fine Settecento; un’Adorazione dei Magi del 1939, realizzata con la tecnica dell’impiallacciatura in madreperla e conchiglia; un gruppo di Cavalieri medioevali in mosaico di “pinna nobilis”, conchiglie varie e pietra alluvionale su supporto in legno.

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni:

I.I.S. Francesco Degni

 

Sostieni il FAI e il suo impegno per l’educazione.