Archivio di Stato e Cappella di S. Ludovico

Salerno archivio di stato 2017

Città: Salerno

Provincia: Salerno

Indirizzo: piazza Abate Conforti, 7

Giorni di apertura: 28, 29, 30 novembre e 1 dicembre

Orari di visita: 9.00-12.30

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Descrizione:

L'Archivio di Stato, del XV secolo, era il palazzo giudiziario. Fu teatro dei numerosissimi processi che seguirono agli episodi insurrezionali del Risorgimento, dai moti del 1820 a quelli del ’48, fino alla Spedizione di Sapri. Nel 1934 l'antico edificio divenne sede dell'Archivio Provinciale (in seguito Archivio di Stato). Al pianterreno dell'Archivio di Stato di Salerno, con accesso indipendente, si trova la cosiddetta Cappella di San Ludovico, che prende il nome dall'affresco trecentesco venuto alla luce nel 2009. Esso raffigura San Ludovico d’Angiò, figlio secondogenito di Carlo II lo Zoppo e di Maria d’Ungheria, vissuto nella seconda metà del XIII secolo. Il Patrimonio dell'Archivio di Stato di Salerno conserva circa centomila pezzi di documentazione cartacea e più di mille pergamene, oltre ad una biblioteca di circa ventiquattromila volumi, parte del patrimonio dello Stato.

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni:

Liceo T. Tasso-Salerno, Liceo Scientifico Medi-Battipaglia, ISSS Giovanni XXIII di Salerno, Liceo Scientifico Statale Mons. B.Mangino di Pagani (SA)


 

Sostieni il FAI e il suo impegno per l’educazione.